Menu di navigazione

Amministrazione Trasparente

Commissione edilizia comunale

di Giovedì, 20 Marzo 2014 - Ultima modifica: Mercoledì, 27 Gennaio 2016
Immagine decorativa

La Commissione Edilizia è l'organo di consulenza tecnica del Comune in materia edilizia e urbanistica.

(Regolamento edilizio comunale artt. 50, 51 e 52)

Data di archiviazione 27/01/2016

La Commissione edilizia è composta da 5 membri oltre al comandante dei Vigili del Fuoco. E' presieduta dal Sindaco o dall'Assessore delegato.

Membri con diritto di voto:

  • Cristofolini Ezio, Assessore all'Urbanistica - Presidente della Commissione 
  • Caresia Walter - Comandante locale dei Vigili del Fuoco
  • arch. Vito Panni
  • ing. Battisti Adriano
  • geom. Katja Roccabruna
  • geom. Cristele Paolo

Partecipano alla commissione senza diritto di voto:

  • geom. Valle Alessandro, Responsabile del servizio tecnico edilizia privata
  • Sartori dr.Marco, Segretario comunale, con funzioni di verbalizzante
Competenze

Esprime il proprio parere:

  •  sui piani attuativi, sui piani guida, sulle richieste di lottizzazione, sulle autorizzazioni paesaggistiche di competenza comunale, sulle concessioni ad edificare, sulle opere pubbliche, sulle deroghe urbanistiche, sulle sanatorie edilizie e sull'adeguamento del progetto alle esigenze estetiche qualora queste non siano già oggetto di autorizzazione paesaggistico ambientale;
  • su qualsiasi oggetto inerente la materia urbanistica ed edilizia in ordine ai quali il Sindaco, l'Assessore competente o il Responsabile del Servizio tecnico lo ritengano utile ed opportuno.

Il parere della Commissione Edilizia è consultivo e non costituisce presunzione del rilascio della concessione edilizia, che è riservato esclusivamente al Sindaco, il quale può assumere determinazioni difformi dandone puntuale motivazione.

Data di inizio mandato
23/08/2010
Questionario di valutazione
E' stata utile la consultazione della pagina?
E' stato facile trovare la pagina?

Inserisci il codice di sicurezza che vedi nell'immagine per proteggere il sito dallo spam