Ti trovi in:

Tributi » Imposta Comunale sulla Pubblicità

Imposta Comunale sulla Pubblicità

di Martedì, 09 Settembre 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 28 Aprile 2016
Immagine decorativa

L'I.C.P. Imposta Comunale sulla Pubblicità è disciplinata dal D.Lgs. 15.11.1993 n. 507, così come il diritto sulle pubbliche affissioni.
La diffusione di messaggi pubblicitari effettuata con forme di comunicazione visiva o acustica in luoghi pubblici, o percepibile da tali luoghi, permanente o temporanea, è soggetta all'imposta comunale sulla pubblicità così come l'esposizione di manifesti è soggetta al pagamento di un diritto.

Il Comune di Fornace non ha istituito il servizio di pubbliche affissioni in quanto ente con meno di 3000 abitanti, mentre per quanto inerente l'imposta sulla pubblicità, il tributo è gestito direttamente dal Comune che applica le disposizioni previste nell'apposito regolamento approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.40/2007.

Con deliberazione della Giunta comunale n.10 dd. 29.02.2016 esecutiva in data 18.03.2016, è stato istituito e determinato, tra l'altro, l'importo del diritto di segreteria da riscuotere in caso di autorizzazioni per collocazione di cartelli o altri mezzi pubblicitari, che risulta essere pari ad € 10,00.

In questa sezione sono riportati gli atti e la modulistica riguardanti l'imposta di Pubblicità.