Ti trovi in:

Tributi » COSAP

COSAP

di Venerdì, 05 Settembre 2014 - Ultima modifica: Giovedì, 28 Aprile 2016
Immagine decorativa

Canone dovuto per le occupazioni permanenti e temporanee su suolo demaniale o patrimonio indisponibile del Comune.

Si tratta del canone dovuto per le occupazioni permanenti e temporanee realizzate nelle strade, nelle piazze, nei mercati, nelle aree a verde, e, comunque, su suolo demaniale o su patrimonio indisponibile del Comune. Sono comprese nelle aree comunali i tratti di strade statali, regionali o provinciali che si trovano all’interno del centro abitato. Sono soggette al canone anche le occupazioni permanenti e temporanee degli spazi soprastanti e sottostanti il suolo pubblico effettuate con manufatti di qualunque genere, compresi i cavi, le condutture e gli impianti, nonché le occupazioni di aree private sulle quali vi sia la servitù di pubblico passaggio. Qualsiasi occupazione di questi spazi ed aree deve essere preventivamente autorizzata dal Comune.

Sono permanenti le occupazioni di carattere stabile la cui durata vada da uno a ventinove anni.

Sono temporanee le occupazioni inferiori all’anno, nonché le occupazioni delle aree destinate dal Comune all’esercizio del commercio e le occupazioni effettuate per attività edilizia, indipendentemente dalla durata.

Qualsiasi occupazione di aree o spazi (temporanea o permanente) è assoggettata ad apposita preventiva concessione comunale rilasciata dall’ufficio competente su domanda dell’interessato in carta resa legale.

Con deliberazione della Giunta comunale n.10 dd. 29.02.2016 esecutiva in data 18.03.2016, è stato istituito e determinato, tra l'altro, l'importo del diritto di segreteria da riscuotere in caso di autorizzazioni occupazione suolo pubblico, che risulta essere pari ad € 10,00.

In questa sezione sono riportati gli atti e la modulistica riguardanti il tributo COSAP.